REGISTRATI

LOG IN

Basta vedere la tabella qui sotto per capire che l’intero settore delle EV non sta andando come ci aspettavamo: alcune aziende sono in trend negativo da oltre 1 anno. I motivi di questo trend sono molteplici e non possiamo non prendere in considerazione la guerra in Ucraina, i continui blocchi per contenere il Covid in Cina e l’inflazione che continua a galoppare dall’Asia fino all’America e passando per l’Europa.  La conseguenza si traduce in un calo delle aspettative e un calo delle vendite. 

Proviamo a confrontare i dati delle consegne delle case di EV più seguite in borsa e le loro ultime news che possono influire sul loro andamento nel prossimo periodo :

Tesla (NASDAQ: TSLA) ha prodotto 365.923 veicoli nel terzo trimestre 2022 (comprendenti 19.935 unità Model S/X e 345.988 unità Model 3/Y). Le consegne del secondo trimestre sono state 343.830 unità (composte da 18.672 unità Model S/X e 325.158 unità Model 3/Y). Sebbene le consegne siano cresciute su base annuale e sequenziale, ha mancato le aspettative di Wall Street.

Tesla si è giustificata portando gli intoppi della catena di approvvigionamento e le sfide logistiche come le cause principali della mancata consegna. Come affermato nel comunicato stampa dell’azienda “Dato che i nostri volumi di produzione continuano a crescere, sta diventando sempre più difficile garantire la capacità di trasporto dei veicoli e a un costo ragionevole durante questo periodo”.

NIO (NYSE: NIO) ha annunciato di aver consegnato 31.607 veicoli nel terzo trimestre del 2022, segnando un aumento del 26% in sequenza e del 29,3% su base annua. Al 30 settembre 2022 sono state registrate consegne cumulative di 249.504 veicoli. A settembre, NIO ha consegnato 10.878 veicoli. La società ha iniziato le consegne di ET5 a fine settembre.

NIO ha investito in Greenwing Resources, una società di litio con sede in Australia. Il produttore di veicoli elettrici con sede in Cina ha accettato di pagare $ 12.000.000 a Greenwing per sottoscrivere le 21.818.182 azioni di quest’ultimo a un prezzo di emissione presunto di 55 centesimi per azione. Al completamento del collocamento, NIO deterrà il 12,16% di Greenwing. La casa automobilistica otterrà un’opzione call per acquisire tra il 20% e il 40% del capitale emesso di Andes Litio, che detiene i diritti sul progetto San Jorge Lithium in Argentina. Greenwing rilascerà uno schema dettagliato del San Jorge Lithium Project al NIO, che può implementare l’opzione entro un anno, con un prezzo previsto compreso tra $ 40 milioni e $ 80 milioni. La mossa di NIO sembra essere un passo preparatorio per garantire forniture di materie prime per batterie a lungo termine.

XPeng (NYSE: XPEV) ha  registrato consegne mensili di 8.468 Smart EV a settembre. Le consegne hanno riguardato 4.634 P7, 2.417 berline per famiglie intelligenti P5 e 1.233 SUV compatti intelligenti G3i e G3 insieme a 184 SUV di punta G9. Ha consegnato 29.570 Smart EV in totale nel terzo trimestre, con un aumento del 15% anno su anno. Al 30 settembre 2022, le consegne totali da inizio anno erano 98.553 unità, un enorme aumento del 75% anno su anno.

In particolare, il SUV G9 è il quarto modello di produzione dell’azienda ed è stato lanciato il 21 settembre. Le consegne di massa dello stesso dovrebbero iniziare a fine ottobre. A settembre, XPeng ha lanciato City NGP (Navigation Guided Pilot), l’ADAS più avanzato della Cina. Ha inoltre lanciato il primo lotto di stazioni di sovralimentazione S4 da 480 kW in cinque città: Wuhan, Pechino, Shanghai, Shenzhen e Guangzhou. XPeng è attivamente concentrato sull’espansione di una rete di ricarica rapida a livello nazionale. L’obiettivo è mettere in funzione circa 50 stazioni di sovralimentazione S4 entro la fine del 2022.

Li Auto  (NASDAQ: LI) ha visto consegne di 11.531 Li ONE a settembre 2022, con un aumento del 62,5% anno su anno. Con questo, le consegne del secondo trimestre dell’azienda sono state 26.524, con un aumento del 5,6% anno su anno. Le consegne cumulative di Li ONE sono state 211.015 da quando il veicolo ha debuttato nel 2019. Il Li L9, il SUV intelligente di punta per famiglie, presentato a giugno, ha visto oltre 10.000 consegne a settembre. Il veicolo è un SUV ammiraglia full-size a sei posti, che offre ampio spazio e comfort per gli utenti familiari.

Nel frattempo, la scorsa settimana, Li Auto ha anche presentato due nuovi modelli: Li L8 (un SUV a sei posti) e Li L7 (un SUV a cinque posti). Sia Li L8 che Li L7 sono disponibili in due livelli di allestimento, Pro e Max. I modelli sono ben posizionati per emergere come le migliori scelte di SUV a sei e cinque posti da vendere al dettaglio al di sotto di RMB400.000. Li L8 Pro e Li L8 Max hanno un prezzo rispettivamente di 359.800 RMB e 399.800 RMB. Li L7 Pro e Li L7 Max hanno un prezzo rispettivamente di 339.800 RMB e 379.800 RMB.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.