REGISTRATI

LOG IN

Plug Power Inc. (NASDAQ: PLUG) ha ricevuto un impegno per una garanzia di prestito fino a 1,66 miliardi di dollari dall'Ufficio dei programmi di prestito ("LPO") del Dipartimento dell'Energia ("DOE") per finanziare lo sviluppo, la costruzione e la proprietà di un massimo di sei impianti di produzione di idrogeno verde.

Gli impianti di produzione, che saranno selezionati per il finanziamento in conformità con le procedure che saranno stabilite nella documentazione definitiva con il DOE, saranno costruiti in tutta la nazione e forniranno alle principali aziende, compresi i clienti esistenti di Plug, idrogeno verde a basse emissioni di carbonio e made in USA. L'idrogeno generato sarà utilizzato in applicazioni nei settori della movimentazione dei materiali, dei trasporti e dell'industria.

"L'idrogeno verde è un motore essenziale della decarbonizzazione industriale negli Stati Uniti", ha dichiarato Andy Marsh, CEO di Plug Power. "All'inizio di quest'anno, Plug ha dimostrato con successo la nostra innovazione e capacità tecnica lanciando il primo impianto di idrogeno verde su scala commerciale nel paese a Woodbine, in Georgia. Questa garanzia di prestito ci aiuterà a costruire su questo successo con ulteriori impianti di idrogeno verde".

Plug, il principale produttore di elettrolizzatori su scala commerciale, gestisce attualmente il più grande sistema di elettrolizzatori a membrana a scambio protonico (PEM) negli Stati Uniti presso il suo impianto di idrogeno di Woodbine, in Georgia. L'attuale rete di generazione di idrogeno verde di Plug ha ora una capacità di produzione di idrogeno liquido di circa 25 tonnellate al giorno.

Gli impianti di produzione di idrogeno verde di Plug utilizzano le pile di elettrolizzatori dell'azienda prodotte nella sua gigafactory all'avanguardia di Rochester, New York, e i sistemi di liquefazione e stoccaggio dell'idrogeno di Plug progettati presso la sua struttura di Houston.

Il sostegno del DOE ai progetti di idrogeno verde di Plug rappresenta un'importante pietra miliare nell'impegno degli Stati Uniti per far progredire lo sviluppo della produzione, della lavorazione, della consegna e dello stoccaggio dell'idrogeno su larga scala. Sottolinea inoltre l'applicazione dell'idrogeno verde per contribuire a raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione in più settori dell'economia.

Sebbene questo impegno condizionale rappresenti una pietra miliare significativa e dimostri l'intenzione del DOE di finanziare il progetto, alcune condizioni tecniche, legali, ambientali e finanziarie, compresa la negoziazione dei documenti di finanziamento definitivi, devono essere soddisfatte prima del finanziamento della garanzia del prestito.

LPO lavora a sostegno delle ambizioni del presidente Biden di guidare la crescita della produzione e dell'innovazione negli Stati Uniti, creare posti di lavoro e costruire un'economia dell'energia pulita che affronterà il cambiamento climatico e renderà le comunità più resilienti.

I progetti di Plug nell'ambito del prestito aderiranno all'iniziativa Justice 40 dell'amministrazione Biden. Questo processo include la raccolta di input da organizzazioni locali di lavoro, forza lavoro e sviluppo economico, oltre a organizzazioni di primo soccorso e senza scopo di lucro. Si prevede che gli impianti creeranno posti di lavoro ben retribuiti accessibili a un'offerta diversificata di talenti e contribuiranno a sviluppare le competenze della forza lavoro necessarie per guidare la transizione verso un'economia basata sull'energia pulita.

L'impegno condizionale fino a 1,66 miliardi di dollari fornito dal Dipartimento dell'Energia è una spinta strategica per Plug Power Inc. Si prevede che questo sostanziale sostegno finanziario consentirà all'azienda di aumentare significativamente le sue capacità di produzione di idrogeno verde. Per gli investitori al dettaglio, ciò significa potenziale stabilità e crescita delle azioni di Plug Power poiché la società rafforza la sua posizione di mercato nel settore dell'energia pulita. L'analista finanziario noterebbe i seguenti punti chiave:

- Implicazioni a breve termine: La garanzia del prestito segnala un forte voto di fiducia da parte della Confederazione e potrebbe probabilmente portare a una reazione positiva del mercato. Gli investitori dovrebbero monitorare la finalizzazione dei documenti di finanziamento e qualsiasi successivo annuncio relativo ai progetti specifici che beneficeranno del finanziamento.

- Implicazioni a lungo termine: Lo sviluppo di un massimo di sei impianti di produzione di idrogeno verde migliorerà la capacità di Plug Power di soddisfare la crescente domanda. Ciò è in linea con le tendenze globali verso la sostenibilità e la decarbonizzazione, offrendo potenzialmente una significativa crescita dei ricavi e opportunità di espansione del mercato. Tuttavia, gli investitori dovrebbero rimanere cauti nei confronti dei rischi tecnici e finanziari connessi a tali progetti su larga scala, compresi potenziali ritardi o sforamenti dei costi.

 

Inoltre, la salute finanziaria di Plug Power dovrebbe essere attentamente monitorata, compresa la capacità dell'azienda di gestire il debito e generare un flusso di cassa costante da queste nuove iniziative. Data l'elevata spesa in conto capitale richiesta, la stabilità finanziaria sarà fondamentale.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l'entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

0 0 Voti
Dai una valutazione a questo articolo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO © 2023. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell'autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l'accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all'acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall'utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell'individuo prendere decisioni in merito al trading o all'investimento in titoli.

0
Mi piacerebbe conoscere la tua opinione.x