REGISTRATI

LOG IN

Romeo Power, Inc. (NYSE: RMO), leader nella tecnologia energetica che fornisce soluzioni avanzate di elettrificazione per applicazioni complesse di veicoli commerciali, ha annunciato ieri (1 Marzo 2022) i risultati finanziari per il quarto trimestre e l’intero anno chiuso31 dicembre 2021.

 

Punti principali dell’intero anno 2021 :

  • Ricavi totali consegnati di$ 16,8 milioni, in linea con le prospettive precedenti
  • Supportato dai ricavi dei prodotti di$ 12,4 milioni, un aumento del 326% rispetto all’anno precedente, trainato dalla consegna di quattro contratti chiave di fornitura e dall’accelerazione della produzione nella seconda metà del 2021
  • Aumento significativo della ricerca e sviluppo per migliorare ulteriormente la tecnologia e le capacità leader di mercato e supportare l’attività di sviluppo del prodotto
  • Ha iniziato a ottenere una migliore leva sui costi con l’aumento dei volumi dei prodotti
  • Finito il 2021 con disponibilità liquide e mezzi equivalenti e investimenti di$ 119,9 milioni

 

Aggiornamenti aziendali : 

  • Completata l’acquisizione della partecipazione di BorgWarner nella joint venture traRomeo Powere BorgWarner all’inizio di quest’anno, il che consenteRomeo Powera:
    • Controllare completamente la sua preziosa proprietà intellettuale e decidere l’ambito e l’obiettivo delle sue attività di ricerca e sviluppo
    • Perseguire una gamma più ampia di impegni strategici e con i clienti che erano stati limitati durante la sua precedente partnership
    • Accelera la commercializzazione dei suoi prodotti su vari tipi di veicoli e applicazioni in tutto il mondo
  • Stipulato un contratto di acquisto di una linea di equità in standby per azioni ordinarie per accedere a capitale aggiuntivo per finanziare programmi di commercializzazione, promuovere attività di ricerca e sviluppo leader del settore e supportare la crescita in futuro
  • Crescita e commercializzazione accelerate aumentando del 37% i tassi di produzione media giornaliera del 2022 nel quarto trimestre del 2021
  • Annunciata la proroga di tre anni di un contratto di fornitura in essere con un cliente storico di Romeo, con un impegno contrattuale minimo del valore di circa17 milioni di dollarie potenziale di rialzo aggiuntivo nello stesso periodo di tempo
  • Ha vinto la prima di un programma multifase con Indigo Technologies (“Indigo”), un OEM specializzato in veicoli commerciali leggeri per il ridesharing e la guida delle consegne, la cui prima fase dovrebbe culminare con il lancio della show car FLOW di Indigo entro la fine dell’anno
  • Ha continuato a diversificare la portata del mercato dell’azienda, inclusa la recente vendita di campioni iniziali a più nuovi potenziali clienti in una serie diversificata di settori, tra cui: marina, propulsori elettrici, appalti per la difesa, integratori di veicoli elettrici commerciali (“EV”) e integratori di breve- veicoli per la condivisione delle corse e per le consegne
  • Completato il buildout del senior management team, aggiungendo dirigenti esperti all’intera C-suite
  • Migliore disponibilità delle chiavi per le celle della batteria grazie a un accordo di fornitura a lungo termine annunciato in precedenza
  • Processo avanzato di transizione delle operazioni al nuovo stabilimento di produzione all’avanguardia della Società aCipresso, California
  • Aggiunto organico di produzione, incluso un terzo turno, per supportare la crescita e la scalabilità della produzione

 

Prospettive 2022 :

Sulla base dell’attuale portafoglio ordini e prospettive commerciali della Società,Romeo Powerha offerto le seguenti prospettive per la fine dell’anno fiscale 2022 31 dicembre 2022: entrate totali tra $ 40 milioni a $ 50 milioni.

Kerry Shiba, Direttore finanziario diRomeo Power, ha concluso, “La nostra attività continua ad accelerare ed evolversi con un mercato in rapido sviluppo per l’elettrificazione. Di conseguenza, prevediamo una crescita significativa dei ricavi per il prossimo anno. È importante capire che le nostre prospettive di fatturato per il 2022 sarebbero circa il doppio dell’intervallo fornito, che sarebbe 5-7 volte superiore ai nostri risultati per il 2021, se non fosse per un cambiamento strutturale nel modo in cui il valore delle celle della batteria viene trattato nel nostro accordo con un cliente importante. Quando avrà luogo questo cambiamento, il valore delle celle della batteria utilizzate nei nostri prodotti fabbricati per questo cliente sarà escluso sia dai nostri ricavi che dal costo dei ricavi. Le nostre prospettive riflettono le partnership in corso con i nostri clienti e la nostra aspettativa di continui miglioramenti operativi che supportano la nostra capacità di soddisfare la domanda di vendita prevista. Infine, per sostenere la nostra continua crescita, abbiamo recentemente stipulato un accordo di acquisto di una linea di equità standby di azioni ordinarie, che ci consentirà di raccogliere in modo flessibile capitali per supportare la nostra attività. Attendiamo con impazienza quello che riteniamo sarà un anno di trasformazione per Romeo Power”.

 

Commento del management :

Susan Brennan, Amministratore Delegato diRomeo Power, ha commentato: “La seconda metà del 2021 è stata particolarmente importante perRomeo Power, segnato da importanti progressi e dall’adozione di passi chiave per posizionare la nostra azienda per il futuro successo commerciale e operativo. Da quando ho assunto il ruolo di amministratore delegato nell’agosto del 2021, ci siamo concentrati chiaramente sulle aree che saranno fondamentali per supportare la nostra rampa di produzione commerciale mentre ci prepariamo per una continua crescita dei ricavi insieme al mercato in rapida espansione dell’elettrificazione. Nel quarto trimestre, e finora fino all’inizio del 2022, abbiamo notevolmente migliorato le nostre capacità e processi di produzione, che apriranno entrambi le basi per un ulteriore miglioramento dei tassi di produzione e della capacità durante la transizione al nostro nuovo stato dell’arte stabilimento di produzione aCipresso, California. Questa nuova posizione raddoppierà quasi la nostra superficie ed espanderà le strutture di laboratorio, ognuna delle quali consentirà un’espansione più efficiente ed efficace man mano che cresciamo, e manterrà sostanzialmente tutte le nostre operazioni, i laboratori e il personale sotto lo stesso tetto”.

Brennan ha proseguito: “Sebbene il 2021 sia stato un anno impegnativo per il nostro settore con interruzioni della catena di approvvigionamento globale che hanno ridotto l’accesso alla fornitura di componenti chiave, comprese le celle delle batterie, abbiamo adottato e continuiamo ad adottare misure importanti per mitigare questi problemi. A tal fine, durante l’anno abbiamo ulteriormente supportato la nostra capacità di soddisfare la crescente domanda dei clienti rafforzando la nostra catena di fornitura e approvvigionamento, e abbiamo stipulato un accordo di fornitura a lungo termine con un produttore di celle di livello 1. Guardando al futuro, continueremo a diversificare in fonti alternative con fornitori di alta qualità di componenti critici. Questa catena di approvvigionamento rafforzata dovrebbe aiutare ad aumentare la produttività e ridurre i costi e i tempi di fermo operativi in ​​futuro”.

Brennan ha concluso: “Mentre Romeo Power ha compiuto numerosi passi fondamentali che ci posizioneranno per il successo futuro, il prossimo passo critico è l’evoluzione intelligente della nostra strategia di mercato. Abbiamo un prodotto superiore e materialmente differenziato e lo utilizzeremo per ottenere ulteriori vantaggi di mercato nei luoghi in cui i nostri prodotti e soluzioni sono maggiormente apprezzati dai nostri clienti. Inoltre, da quando abbiamo acquisito la proprietà della joint venture all’inizio di febbraio, abbiamo aperto numerose conversazioni e potenziali collaborazioni con partner, non solo con i produttori di veicoli commerciali pesanti, ma anche in molti altri mercati adiacenti che apprezzano la nostra tecnologia. Operiamo in un mercato molto ampio e in crescita, e crediamo di avere numerose opportunità per sfruttare la nostra tecnologia leader del settore man mano che il mercato dell’elettrificazione e della tecnologia delle batterie per veicoli elettrici si espande. Cresceremo al suo fianco, offrendo densità di energia leader del settore, maggiore gamma, efficienza di prodotti e sistemi e sicurezza e affidabilità superiori. Riteniamo che ciò sosterrà un’espansione costante della linea superiore e un valore per i nostri azionisti a lungo termine”.

Inizio della collaborazione con Indigo Technologies

Nella stessa giornata di ieri, Romeo Power ha annunciato di aver ottenuto la prima fase di un programma commerciale multifase con Indigo Technologies (“Indigo”), un OEM automobilistico specializzato in veicoli elettrici leggeri per il ridesharing e la consegna di guida mirati al minor costo per miglio.

La recente evoluzione del settore delle consegne dell’ultimo miglio e dei veicoli passeggeri su richiesta ha creato la necessità di veicoli efficienti dal punto di vista energetico e spaziale che ottimizzino il costante ricaricamento di merci e passeggeri. Indigo lancerà la sua auto da esposizione FLOW a grandezza naturale entro la fine dell’anno al Los Angeles Auto Show. La show car full size FLOW PLUS verrà lanciata con diverse versioni di test del prototipo nel 2023.

“La selezione di IndigoPotenza Romeomette in mostra gli sforzi congiunti di due agili aziende che credono fermamente nel progresso di questo mercato emergente. Romeo è lieta di collaborare con Indigo e di dimostrare ulteriormente i suoi veicoli innovativi per il mercato del ridesharing e delle consegne”, affermaLauren Webb, Direttore Strategico e Commerciale di Romeo.

“Siamo lieti di annunciare la nostra collaborazione con la tecnologia OEMPotenza Romeo,” ha dichiaratoGreg Tarr, Chief Strategy Officer di Indigo. “Abbiamo una grande collaborazione tecnica con il team dirigenziale di Romeo per sviluppare i nostri veicoli commerciali leggeri in combinazione con l’avanzata tecnologia delle batterie di Romeo. La tecnologia delle batterie di Romeo è progettata per una gamma diversificata e ampia di veicoli, comprese le applicazioni su strada, fuoristrada, marine e stazionarie. Il superiore sistema di gestione della batteria (BMS) di Romeo sarà strategicamente importante per i clienti, avanzando gli sforzi di Indigo per separarsi dagli altri veicoli appositamente costruiti. Attendiamo con impazienza un futuro prezioso per servire la nostra base di clienti comuni e per essere pionieri nel settore dei veicoli elettrici commerciali leggeri”.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.