REGISTRATI

LOG IN

Oggi, 23 Febbraio 2021, un massiccio calo dei titoli tecnologici ha trascinato il mercato verso il basso nelle prime negoziazioni per poi riprendersi leggermente verso la metà delle contrattazioni.

Il Nasdaq ad alto contenuto tecnologico ha ritirato un altro 2,3% nei primi minuti di negoziazione recuperando qualche punto nelle ore successive mentre il più ampio indice S&P 500 delle grandi società statunitensi ha perso lo 0,8%.

 

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell , durante il suo discorso, ha sottolineato la debolezza attuale dell’economia statunitense che è comunque in ripresa rispetto al periodo iniziale della pandemia.

Dalle sue parole si è capito che la Fed non vede la necessità di modificare nel breve periodo le sue politiche sui tassi di interesse ultra bassi.

 

Dal suo discorso traspare un certo ottimismo verso il vaccino anti COVID e ha promosso la campagna di vaccinazione in corso.

 

Powell si è mostrato in contrasto con il crescente ottimismo tra molti analisti sul fatto che l’economia USA crescerà rapidamente entro la fine dell’anno. Questa sua posizione non ha trasmesso fiducia negli investitori e questo si è riflesso nella giornata di oggi dove il “rosso” ha fatto da padrone.

 

Al contrario, la maggior parte degli economisti afferma di ritenere che i continui tassi bassi della Fed, ulteriori aiuti finanziari governativi e i progressi nella lotta alla pandemia potrebbero creare un mini boom economico già quest’estate.

Naturalmente noi investitori ci crediamo …

 

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.