REGISTRATI

LOG IN

Un ciclo economico è un ciclo di fluttuazioni del prodotto interno lordo (PIL) attorno al suo tasso di crescita naturale a lungo termine; spiega l’espansione e la contrazione dell’attività economica che un’economia sperimenta nel tempo.

Un ciclo economico si completa quando attraversa in sequenza un singolo boom e una singola contrazione. Il periodo di tempo per completare questa sequenza è chiamato durata del ciclo economico. Un boom è caratterizzato da un periodo di rapida crescita economica mentre un periodo di crescita economica relativamente stagnante è una recessione.

I cicli economici sono costituiti da rialzi e ribassi ciclici concertati nelle misure generali dell’attività economica: produzione, occupazione, reddito e vendite.

Questa sequenza è ricorrente ma non periodica.

Nel disegno qui sopra, la linea retta al centro è la linea di crescita costante; il ciclo economico si muove su questa linea. 

Vediamo di descrivere in maniera semplice tutti i punti del ciclo economico: 

1 – EXSPANSION

La prima fase del ciclo economico è l’espansione. In questa fase, c’è un aumento degli indicatori economici positivi come occupazione, reddito, produzione, salari, profitti, domanda e offerta di beni e servizi. I debitori generalmente pagano i loro debiti in tempo, la velocità dell’offerta di moneta è elevata e gli investimenti sono molti e ben predisposti ad investire il proprio denaro. Questo processo continua finché le condizioni economiche sono favorevoli all’espansione.

 

2 – PEAK

L’economia raggiunge quindi un punto di saturazione, o picco, che è la seconda fase del ciclo economico. Il limite massimo di crescita è raggiunto. Gli indicatori economici non crescono ulteriormente e sono ai massimi livelli. I prezzi sono al loro apice. Questa fase segna il punto di inversione del trend di crescita economica. I consumatori e investitori tendono a ristrutturare i loro budget.

 

3 – RECESSION

La recessione è la fase che segue la fase di picco. La domanda di beni e servizi inizia a diminuire rapidamente e costantemente in questa fase. I produttori non si accorgono immediatamente della diminuzione della domanda e continuano a produrre creando una situazione di eccesso di offerta nel mercato. I prezzi tendono a scendere. Tutti gli indicatori economici positivi come reddito, produzione, salari, ecc., di conseguenza, iniziano a diminuire.

 

4- DEPRESSION

C’è un aumento proporzionato della disoccupazione. La crescita dell’economia continua a diminuire e, poiché questa scende al di sotto della linea di crescita costante, la fase è chiamata depressione.

 

5- THROUGH

Nella fase di depressione, il tasso di crescita dell’economia diventa negativo. C’è un ulteriore calo fino a quando i prezzi dei fattori, così come la domanda e l’offerta di beni e servizi, non si contraggono per raggiungere il loro punto più basso. L’economia alla fine raggiunge il minimo. È il punto di saturazione negativo per un’economia. Vi è un ampio esaurimento delle entrate e delle spese nazionali.

 

6 -RECOVERY

Dopo la depressione, l’economia passa alla fase di ripresa. In questa fase c’è un’inversione di tendenza nell’economia e inizia a riprendersi dal tasso di crescita negativo. La domanda inizia a crescere a causa dei prezzi bassi e di conseguenza l’offerta inizia ad aumentare. La popolazione sviluppa un atteggiamento positivo nei confronti degli investimenti e dell’occupazione e la produzione inizia ad aumentare.

L’occupazione inizia a crescere e a causa dei saldi di cassa accumulati con i banchieri anche il credito mostra segnali positivi. In questa fase il capitale ammortizzato viene sostituito portando a nuovi investimenti nel processo produttivo. La ripresa continua fino a quando l’economia non torna a livelli di crescita costante. 

 

Questo completa un ciclo economico completo di boom e contrazione. I punti estremi sono il picco e il minimo.

Se la vostra domanda è se attualmente ci possiamo trovare nella fase di recupero, la risposta è NO … Non ci sono ancora dei forti segnali di ripresa economica (gli unici segnali positivi stanno arrivando dal settore industriale cinese)  ma stiamo ancora subendo una fase di incertezza globale data soprattutto dalla guerra in Ucraina e dalla minaccia sempre viva del COVID-19. 

 

In borsa molti titoli stanno toccando o hanno già toccato i loro minimi e potremmo trovarci nella fase di “abbeveratoio” (through) ;  questa fase può durare anche molto tempo ed è caratterizzata da una linea abbastanza piatta. Ci possono essere sali e scendi molto repentini ma il trend generale dovrebbe rimanere dentro certi valori. I trader che lavorano intraday potrebbero avere grossi guadagni in questo periodo.  

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.