REGISTRATI

LOG IN

In questo periodo di forti scossoni della borsa americana che hanno provocato il crollo di tantissimi titoli, sto scovando titoli che potenzialmente possono ripartire alla grande quando questo periodo rosso sarà finito. 

Tra i vari titoli presi in esame, mi ha positivamente colpito Perrigo (NYSE: PRGO) per le sue potenzialità in quanto sembra sotto quotata e per gli alti dividendi : si presta per un investimento nel lungo periodo ma probabilmente anche nel medio. 

 

Dalla sua fondazione nel 1887, Perrigo si è trasformata da grande magazzino a distributore leader di prodotti farmaceutici e di consumo da banco. 

L’azienda è composta da due segmenti di business:

  • Consumer Self-Care Americas, che vende prodotti sanitari di consumo negli Stati Uniti, Canada e Messico
  • Consumer Self-Care International, che vende prodotti di consumo di marca in Europa, Australia e Israele.    

Come abbiamo potute vedere in questo periodo di pandemia, le aziende sanitarie tendono a resistere molto bene durante i periodi di recessione, poiché i consumatori hanno ancora bisogno di questi prodotti. Cosí è stato anche per Perrigo che ha attraversato molto bene l’ultima recessione e ha aumentato l’utile per azione.

 

Dal 2006 al 2015 l’utile per azione è cresciuto a un tasso di crescita annuale composto di quasi il 25%. Questa crescita è ancora più impressionante quando ci si rende conto che il numero di azioni è aumentato del 57% nello stesso periodo, poiché Perrigo ha emesso azioni per effettuare acquisizioni.  Le acquisizioni sono un tasto dolente per questa azienda poichè le società acquisite avevano degli elevati livelli di indebitamento.

Un’acquisizione in particolare che si è rivelata problematica è stata l’ acquisto per 7 miliardi di dollari del gigante biotech Elan nel 2013. Inizialmente questo accordo è stato visto come positivo in quanto ha dato a Perrigo una maggiore presenza nell’industria farmaceutica. Col passare del tempo si è rivelata un grosso problema a causa del debito a lungo termine della società.

 

Dopo il 2015, l’utile per azione è diminuito per cinque anni consecutivi da un massimo di $ 7,23 nel 2015 a $ 4,02 nel 2020.

Tuttavia, Perrigo ha lavorato per migliorare il proprio bilancio: alla fine del 2020 , la società aveva un patrimonio totale di $ 11,5 miliardi, attività correnti di $ 3,1 miliardi e disponibilità liquide ed equivalenti di $ 641 milioni contro passività totali di $ 5,8 miliardi e passività correnti di $ 1,4 miliardi. 

Il debito totale è sceso da un massimo di oltre 5 miliardi di dollari nel 2015 a 3,6 miliardi di dollari lo scorso anno. Solo $ 38 milioni di debito sono dovuti entro il prossimo anno e solo $ 1,7 miliardi maturano entro i prossimi cinque anni.

Anche i risultati economici dell’azienda sono migliorati. I ricavi lo scorso anno sono cresciuti del 5% lo scorso anno a oltre $ 5 miliardi, una cifra che non si vedeva dal 2016. L’utile per azione si è stabilizzato, con risultati solo 1 centesimo al di sotto dei livelli del 2019. 

 

La società ha annunciato il 1 ° marzo che avrebbe venduto la sua attività di farmaci da prescrizione generici. In futuro, Perrigo dovrebbe beneficiare della sua maggiore attenzione al business dei prodotti di consumo, che ora contribuisce per quasi l’80% dei ricavi totali.

Perrigo prevede che l’utile per azione crescerà del 7% nel 2021.

A causa della maggiore attenzione dell’azienda sui prodotti sanitari di consumo, che tendono ad essere più coerenti ma con un margine inferiore, prevediamo che Perrigo possa aumentare i guadagni a un tasso del 5% annuo fino al 2026 .

 

Nonostante la difficile performance aziendale nell’ultimo mezzo decennio, Perrigo ha comunque aumentato il suo dividendo. La società ha ora aumentato il suo dividendo per 19 anni consecutivi dopo aver annunciato un aumento del 6,7% per la data di pagamento del 30 marzo.

Le azioni di Perrigo rendono il 2,3% al momento, che si confronta favorevolmente sia con il rendimento medio del titolo dello 0,7% dal 2011 sia con il rendimento medio dell’1,4% per l’ indice S&P 500 . 

 

Il calo del prezzo delle azioni di Perrigo, in combinazione con i suoi aumenti annuali dei dividendi, ha creato un rendimento interessante per gli investitori.

Ricordiamo che le azioni di PRGO hanno sfiorato i 60$ a Luglio 2020 e hanno toccato il punto piu’ basso dell’ultimo periodo ad Aprile 2021 quando sono state al di sotto dei 40$. 

Una valutazione corretta del titolo considerando la sua storia , gli utili e la solidità aziendale,  dovrebbe essere attorno ai 55$ quindi al valore attuale di 42$ può essere una ottima entrata soprattutto per un investitore a lungo periodo che crede nella crescita di questa azienda. Da qui a 5 anni può crescere molto e dare anche delle buone soddisfazioni sugli utili. 

Probabilmente per un investitore a medio termine che vuole portare a casa un gain in un tempo piu’ breve bisognerebbe aspettare un ritorno in zona 40$. 

 

 

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.