REGISTRATI

LOG IN

La capitalizzazione di mercato è una misura del valore complessivo di una società pubblica quindi quotata in borsa, fissata dal mercato. La capitalizzazione di mercato può essere utilizzata per confrontare le aziende o per misurare il successo nel tempo. È anche uno strumento per aiutare a diversificare un portafoglio di investimenti e gestire il rischio e il rendimento per i singoli investitori. 

 

Le società pubbliche sono normalmente suddivise in tre categorie in base alla capitalizzazione di mercato: grandi, medie e piccole.

  • Le società a grande capitalizzazione di solito hanno una capitalizzazione di mercato di $ 10 miliardi e oltre.
  • Le società a media capitalizzazione di solito hanno una capitalizzazione di mercato compresa tra $ 2 miliardi e $ 10 miliardi.
  • Le società a piccola capitalizzazione di solito hanno una capitalizzazione di mercato inferiore a $ 2 miliardi.

A volte le aziende con capitalizzazioni di mercato superiori a $ 200 miliardi sono etichettate come mega-cap. Dall’altra parte, le società con una capitalizzazione di mercato inferiore a 300 milioni di dollari possono essere etichettate come micro-cap.

Fornendo una rapida occhiata al valore di un’azienda, la capitalizzazione di mercato ti consente di confrontare e classificare facilmente le aziende. 

 

È probabile che una società a grande capitalizzazione abbia più asset e più capitale e sia un investimento meno rischioso. Le società a piccola e media capitalizzazione, d’altra parte, hanno probabilmente un maggiore potenziale di crescita, anche se con un rischio maggiore perché sono meno affermate.

La capitalizzazione di mercato, come abbiamo già detto, aiuta gli investitori a diversificare e bilanciare rischio e rendimento: possono investire in large cap per ridurre il rischio e resistere alle scosse del mercato e investire in small cap alla ricerca di rendimenti più elevati. Un giusto mix di azioni consente di avere un portafoglio bilanciato che si adatta ad ogni momento di mercato. 

Conoscere la capitalizzazione di mercato di una società è più utile che conoscerne solo il prezzo delle azioni. Questo perché una società con un prezzo azionario elevato può avere meno valore di un’altra società con un prezzo azionario inferiore ma più azioni in circolazione.

Anche la capitalizzazione di mercato, tuttavia, non indica necessariamente il valore fondamentale di un’azienda. Piuttosto, riflette ciò che il mercato percepisce essere il suo valore. I mercati spesso sottovalutano o sopravvalutano le azioni rispetto al loro valore fondamentale.

Questo può accadere per una serie di motivi. Ad esempio, a volte le società possono essere suddivise in parti che separatamente valgono più della capitalizzazione di mercato dell’impresa intatta. Questo può accadere quando una parte dell’azienda ha prestazioni scarse e riduce il valore delle parti con prestazioni migliori.

Un parametro molto importante che la borsa usa per dare valore ad un titolo è il potenziale: quello che l’azienda può esprimere sul mercato in futuro. Questo è un parametro chiave che ogni investitore con un’idea di guadagno elevato dovrebbe valutare e studiare. E’ il parametro più difficile da capire perchè bisogna proiettarsi in un mercato futuro e quindi capire quale sarà il settore in maggiore espansione e capire quale sarà il servizio o il prodotto con maggiore richiesta. 

Ricordatevi sempre che la borsa anticipa sempre il mercato e non lo subisce. 

Come calcolare il market cap ? 

Calcolare la capitalizzazione di mercato è semplice: moltiplica il numero di azioni in circolazione per il prezzo delle azioni. Quindi una società con 10 milioni di azioni scambiate a $ 50 vale 10 milioni per 50, o $ 500 milioni.

Gli investitori preferiscono la capitalizzazione di mercato rispetto ad altre cifre come le vendite o le attività per descrivere il valore di un’azienda. Quando Apple è stata dichiarata la prima azienda pubblica da trilioni di dollari al mondo nell’agosto 2018, la capitalizzazione di mercato era la metrica. Il prezzo delle azioni Apple è salito a $ 207,39; quella cifra, moltiplicata per le 4.829.926.000 azioni che Apple aveva recentemente annunciato essere in circolazione, è arrivata a poco più di $ 1 trilione.

Apple, Microsoft e Amazon sono state entrambe nominate le aziende di maggior valore al mondo in tempi diversi negli ultimi anni. Man mano che ogni ciclo raggiunge il primo posto, o quando un’altra società sfida i leader, la capitalizzazione di mercato sarà la misura utilizzata per stimare il valore all’interno di un settore.

 

Di solito non è necessario che un investitore calcoli la capitalizzazione di mercato. Questa è una misura di valutazione standard, il che significa che sarà inclusa nel profilo statistico di una società pubblica da quasi tutti i servizi di informazione di mercato.

Se la capitalizzazione di mercato non è già stata calcolata, controlla il bilancio della società :

  • sotto il patrimonio netto ci sarà una riga per le azioni ordinarie: questa è la classe di azioni che la maggior parte degli investitori acquista.
  • Potrebbe esserci anche un altro elemento per le azioni privilegiate: questa è una classe speciale di azioni che spesso paga dividendi o hanno avuto dei prezzi di acquisto diversi rispetto al mercato.
  • Un’altra riga può riferirsi alle azioni proprie: si tratta di azioni che la società ha riacquistato. 

 

Per ottenere il numero di azioni totali in circolazione: aggiungi le azioni privilegiate e ordinarie e poi dovreste sottrarre le azioni proprie. Moltiplica il risultato per il prezzo dell’azione attuale per ottenere una capitalizzazione di mercato.

Naturalmente la capitalizzazione di mercato può cambiare se il prezzo delle azioni della società aumenta o diminuisce. 

Le società che  riacquistano azioni vedranno diminuire la loro capitalizzazione di mercato, poiché ora ci sono meno azioni in circolazione. Tuttavia, ciò presuppone che i prezzi delle azioni rimangano stabili; in pratica, i riacquisti di azioni spesso aumentano il prezzo delle azioni di una società, almeno nel breve periodo perchè vi è una diminuzione di azioni in circolazione.

Un frazionamento azionario , d’altra parte, può modificare il valore delle azioni, ma non cambierà la capitalizzazione di mercato. Una società con 10 milioni di azioni scambiate a $ 10 ciascuna ha una capitalizzazione di mercato di $ 100 milioni. Se fa una divisione 2 per 1, avrà 20 milioni di azioni scambiate a $ 5 dopo la divisione. Quindi la capitalizzazione di mercato rimane di $ 100 milioni dopo la scissione.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.