REGISTRATI

LOG IN

FuelCell Energy, Inc. (Nasdaq: FCEL), leader globale nella decarbonizzazione e nella produzione di energia attraverso celle a combustibile a idrogeno, oggi riporta i risultati finanziari e i principali punti salienti del business per il terzo trimestre terminato il 31 luglio 2022.

I ricavi del terzo trimestre di 43,1 milioni di dollari rappresentano un aumento del 61% rispetto al trimestre dell’anno precedente.

  • I ricavi dei prodotti sono stati di 18,0 milioni di dollari nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 (rispetto a nessun fatturato dei prodotti nel periodo comparabile dell’anno precedente). L’aumento dei ricavi dei prodotti è stato il risultato delle vendite di moduli a Korea Fuel Cell Co. (“KFC”) per le quali la Società ha riconosciuto 18,0 milioni di dollari sulla consegna franco fabbrica di sei moduli di celle a combustibile dallo stabilimento della Società a Torrington, CT nel giugno 2022 .
  • I ricavi dei contratti di servizio sono diminuiti del 37% a $ 9,0 milioni da $ 14,3 milioni. La diminuzione dei ricavi per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 è principalmente dovuta al fatto che ci sono stati meno scambi di moduli e meno attività di manutenzione non di routine durante il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 rispetto al terzo trimestre dell’anno fiscale 2021.
  • I ricavi della generazione sono aumentati del 75% a $ 10,9 milioni da $ 6,2 milioni, principalmente a causa del completamento del progetto Yaphank della Long Island Power Authority (“LIPA”) durante i tre mesi terminati il ​​31 gennaio 2022 e della maggiore produzione operativa del portafoglio della flotta di generazione a seguito degli scambi di moduli durante gli ultimi nove mesi dell’anno fiscale 2021. I ricavi di generazione per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 includono anche le vendite di crediti di energia rinnovabile (che hanno comportato un aumento dei ricavi di generazione di circa $ 1,7 milioni per il terzo trimestre di fiscale 2022).
  • I ricavi dei contratti Advanced Technologies sono diminuiti del 17% a $ 5,2 milioni da $ 6,2 milioni. Rispetto al terzo trimestre dell’anno fiscale 2021, i ricavi dei contratti Advanced Technologies rilevati nell’ambito dell’accordo di sviluppo congiunto con ExxonMobil Technology and Engineering Company f/k/a ExxonMobil Research and Engineering Company (“EMTEC”) sono stati inferiori di circa $ 3,1 milioni durante il terzo trimestre di fiscale 2022, compensato da un aumento delle entrate riconosciute in base a contratti governativi e altri contratti di $ 2,0 milioni per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022.

La perdita lorda per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 è stata pari a (4,2) milioni di dollari, rispetto a un utile lordo di 1,1 milioni di dollari nel trimestre comparabile dell’anno precedente. L’aumento della perdita lorda è stato determinato da maggiori varianze di produzione, $ 6,9 milioni di costi non capitalizzabili relativi alla costruzione del progetto Toyota e un margine contrattuale più basso per Advanced Technologies, parzialmente compensato dalla riduzione della perdita lorda di generazione (escluso l’impatto dei costi non capitalizzabili relativi alla costruzione del progetto Toyota) e un maggiore profitto lordo da servizi.  

Le spese operative per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 sono aumentate a $ 23,8 milioni da $ 11,7 milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. Le spese amministrative e di vendita sono aumentate a $ 14,2 milioni da $ 8,7 milioni a causa dell’aumento dei costi di vendita, marketing e consulenza, poiché la Società sta investendo nel rebranding e nell’accelerazione dei suoi sforzi di vendita e commercializzazione, compreso l’aumento delle dimensioni dei suoi team di vendita e marketing, il che ha comportato un aumento delle spese di compensazione da un aumento del personale. Le spese di ricerca e sviluppo di $ 9,7 milioni durante il trimestre, in aumento rispetto a $ 3,0 milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021, riflettono l’aumento della spesa per gli sforzi di sviluppo commerciale in corso della Società relativi alla nostra piattaforma di ossido solido e alle soluzioni di cattura del carbonio rispetto al periodo dell’anno precedente comparabile .

La perdita netta è stata di $ (29,0) milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2022, rispetto alla perdita netta di $ (12,0) milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021, guidata principalmente da una perdita lorda (rispetto a un utile lordo nel terzo trimestre del fiscale 2021) e maggiori spese operative. Inoltre, l’accantonamento per l’imposta sul reddito è stato più elevato nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 rispetto al terzo trimestre dell’anno fiscale 2021.

L’EBITDA rettificato è stato pari a $ (20,8) milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2022, rispetto all’EBITDA rettificato di $ (5,2) milioni nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. Si veda la discussione sulle misure finanziarie non GAAP, incluso l’EBITDA rettificato, in l’appendice alla fine di questa versione.

La perdita netta per azione attribuibile agli azionisti ordinari nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2022 è stata di $ (0,08), rispetto a $ (0,04) nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. La maggiore perdita netta per azione ordinaria è principalmente dovuta alla maggiore perdita netta per azione perdita attribuibile agli azionisti ordinari, parzialmente compensata dal maggior numero di azioni medie ponderate in circolazione per emissione di azioni dal 31 luglio 2021.

Le disponibilità liquide e mezzi equivalenti e la liquidità vincolata e le disponibilità liquide vincolate ammontavano a $ 479,6 milioni al 31 luglio 2022 rispetto a $ 460,2 milioni al 31 ottobre 2021.

  • La liquidità e mezzi equivalenti illimitati ammontavano a $ 456,5 milioni rispetto a $ 432,2 milioni al 31 ottobre 2021.
  • Le disponibilità liquide e mezzi equivalenti vincolati sono stati di $ 23,2 milioni, di cui $ 5,6 milioni sono stati classificati come correnti e $ 17,5 milioni sono stati classificati come non correnti, rispetto ai $ 28,0 milioni di disponibilità liquide e mezzi equivalenti vincolati al 31 ottobre 2021, di cui $ 11,3 milioni sono stati classificati come correnti e $ 16,7 milioni è stato classificato come non corrente.

 

Dichiarazione del management 

“Per il terzo trimestre, abbiamo ottenuto il nostro fatturato trimestrale più forte in cinque anni, riflettendo le vendite di prodotti e i continui progressi nella nostra strategia aziendale Powerhouse”, ha affermato Jason Few, Presidente e CEO. “Abbiamo consegnato sei moduli Ex Works a Korea Fuel Cell Co., Ltd. durante il trimestre e abbiamo completato la produzione degli otto moduli necessari per soddisfare l’ordine effettuato da Korea Fuel Cell Co., Ltd. nel giugno 2022 e prevediamo di consegnare quei moduli franco fabbrica e riconoscere i ricavi risultanti nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2022. La consegna dei sei moduli insieme a un aumento del 75% dei ricavi dal portafoglio Generazione della società ha portato a un aumento significativo dei ricavi totali nel terzo trimestre fiscale, rispetto rispetto al trimestre comparabile dell’anno precedente”.

“Siamo concentrati sul continuare a migliorare la nostra esecuzione del nostro portafoglio progetti e sull’aumento del nostro portafoglio di generazione”, ha continuato il signor Few. “Quest’anno abbiamo rafforzato il nostro team di gestione dei progetti e abbiamo investito in strumenti di digitalizzazione per migliorare l’efficacia della gestione dei progetti. Continuiamo a portare avanti la nostra agenda strategica in termini di infrastrutture, soluzioni e talenti per supportare i nostri obiettivi a medio e lungo termine. Questi passaggi includono investimenti continui sia in capacità che in capacità, che sono mirati a migliorare la nostra organizzazione commerciale globale e capacità di produzione, nonché a supportare la nostra attenzione ingegneristica sulla commercializzazione delle nostre piattaforme di cattura del carbonio, separazione del carbonio e ossido solido”.

Mr. Few ha proseguito: “FuelCell Energy è in un dinamico periodo di transizione mentre lavoriamo per lanciare diverse nuove soluzioni per supportare l’accelerazione della transizione energetica. All’inizio di quest’anno, abbiamo messo in evidenza i circa 2 trilioni di dollari di opportunità di mercato complessive e cumulative indirizzabili fino al 2030 che riteniamo possano essere servite dalle nostre soluzioni disponibili in commercio e da quelle che sono attivamente in fase di sviluppo da parte della Società. Il sostegno politico globale per l’energia pulita continua a rafforzare la nostra fiducia nel nostro obiettivo di generare entrate superiori a 300 milioni di dollari entro la fine dell’anno fiscale 2025 e entrate superiori a 1 miliardo di dollari entro la fine dell’anno fiscale 2030″.

Il Sig. Few ha concluso: “Siamo entusiasti di vedere l’ampio pacchetto di sostegno alle politiche per l’energia pulita e lo stoccaggio che è stato recentemente promulgato negli Stati Uniti. Riteniamo che la legge sulla riduzione dell’inflazione supporti i potenziali clienti che effettuano investimenti utilizzando le nostre soluzioni. Prevediamo che i vari meccanismi politici all’interno della legge sulla riduzione dell’inflazione forniranno alle imprese il mercato a lungo termine e la certezza fiscale necessaria per prendere importanti decisioni di investimento, comprese le assunzioni, la produzione e le partnership. Con questa legislazione, utenti e produttori di tecnologia delle celle a combustibile potranno usufruire di crediti d’imposta sugli investimenti, crediti d’imposta sulla produzione per energia pulita e idrogeno e crediti per l’utilizzo e il sequestro del carbonio. Insieme, riteniamo che questi siano incentivi importanti per costruire e distribuire più risorse energetiche pulite in tutto il paese, assicurando che gli Stati Uniti sfruttino le sue ricche risorse naturali e decarbonizzando i nostri settori più difficili senza deindustrializzazione. Gli investimenti che FuelCell Energy sta facendo nella nostra attività sono ben allineati con questi obiettivi politici”.

 

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.