REGISTRATI

LOG IN

E’ notizia di questi giorni che Amazon (Nasdaq: AMZN) sta testando nuovi furgoni elettrici sulle strade di Los Angeles.


Ieri (9 Febbraio 2021) il gigante dell’e-commerce ha affermato che i veicoli, che sono stati costruiti su misura dal produttore di auto elettrici  Rivian, vengono già utilizzati per effettuare consegne ai clienti di Los Angeles.

I test saranno presto estesi ad altre 15 città ancora da nominare mentre Amazon e Rivian continuano a costruire verso l’obiettivo di 10.000 furgoni elettrici in servizio entro il 2022.

 

“Amiamo l’entusiasmo dei clienti fino ad ora, dalle foto che vediamo online agli appassionati di auto che fermano i nostri conducenti per uno sguardo di prima mano al veicolo”, ha scritto Ross Rachey, direttore della flotta globale e dei prodotti di Amazon. 

Che poi aggiunge : “Questo è uno dei programmi di elettrificazione commerciale moderni più veloci e ne siamo incredibilmente orgogliosi.”

 

 

Già nel settembre 2019, Amazon aveva annunciato l’intenzione di acquistare 100.000 veicoli per le consegne elettriche da Rivian come parte del suo obiettivo di raggiungere zero emissioni di carbonio entro il 2040.

 

Amazon ha già iniziato a preparare le sue strutture per i furgoni, aggiungendo migliaia di stazioni di ricarica nei centri di consegna in tutto il Nord America e in Europa. I furgoni elettrici – che secondo Amazon possono viaggiare fino a 150 miglia con una carica – sono ancora in una fase di test e potrebbero essere modificati prima di entrare in piena produzione entro la fine dell’anno.

Oltre ad essere un cliente, Amazon è anche uno dei proprietari di Rivian, avendo guidato un round di investimenti da 700 milioni di dollari all’inizio del 2019.

 

 

Il valore di Amazon lo conosciamo tutti e le sue azioni in borsa hanno ormai raggiunto una valore altissimo e probabilmente aumenteranno ancora , la vera sorpresa potrebbe essere Rivian.

 

L’azienda di EV ha a catalogo per ora solo un SUV (modello R1S) e un Pick-UP (modello R1T) e sta aspettando di essere quotata in borsa per ricevere i giusti investimenti per ampliare il progetto e partire con la produzione massiva dei suoi veicoli.

Sarà veramente la rivale di Tesla negli USA ?Per ora aspettiamo la sua IPO , le premesse sono ottime …

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.