REGISTRATI

LOG IN

Lucid Group, Inc. (NASDAQ: LCID), produttore di auto elettriche che stabilisce nuovi standard con la EV con la più lunga autonomia e la ricarica più veloce sul mercato, ha annunciato ieri sera (28 Febbraio 2022) i risultati finanziari per il quarto trimestre e l’intero anno fino al 31 dicembre 2021.

 

Il fatturato della Società nel quarto trimestre è stato di 26,4 milioni di dollari , inclusi 21,3 milioni di dollari dalle consegne iniziali dell’innovativa Lucid Air Dream Edition, iniziata in ottobre. Lucid ha consegnato 125 auto ai clienti nel quarto trimestre, con una produzione totale che ha superato i 400 veicoli fino ad oggi e oltre 300 consegne ai clienti. Lucid ha anche preso oltre 25.000 prenotazioni di clienti fino ad oggi, riflettendo vendite potenziali di oltre $ 2,4 miliardi . La società ha confermato che l’ espansione di 260 mila metri quadrati dello stabilimento di Casa Grande, in Arizona , è sulla buona strada e ha annunciato l’intenzione di costruire un nuovo stabilimento di produzione in Arabia Saudita

Lucid ha dichiarato una prospettiva aggiornata per la sua produzione nel 2022 di Lucid Air in una gamma da 12.000 a 14.000 veicoli.

 

“Siamo sull’orlo di una transizione globale verso i veicoli elettrici e Lucid, con la nostra tecnologia e design leader, è in prima linea in una delle trasformazioni più significative nella mobilità da generazioni”, ha affermato Peter Rawlinson, CEO e CTO di Lucid. “Mentre continuiamo a mettere le nostre auto nelle mani dei clienti, siamo più fiduciosi che mai di costruire una base di qualità su cui possiamo scalare questo business. Siamo entusiasti di essere stati premiati con il premio MotorTrend Car of the Year 2022, e i clienti ci stanno dicendo quanto amano questa vettura. Gli oltre 500 miglia di autonomia di Lucid Air sono stati convalidati in modo indipendente in condizioni reali, anche a una velocità costante di 70 miglia all’ora, sostituendo l’ansia da autonomia con la sicurezza di autonomia. La fusione unica di esperienza di guida dinamica, spazio interno e comfort, autonomia, ricarica rapida e prestazioni è semplicemente impareggiabile. Inoltre, i nostri aggiornamenti software over-the-air continuano a consentire un’esperienza di proprietà in continuo miglioramento”.

 

“Guardando al futuro, stiamo aggiornando le nostre prospettive per la produzione nel 2022 a una gamma da 12.000 a 14.000 veicoli. Ciò riflette le straordinarie sfide della catena di approvvigionamento e della logistica che abbiamo incontrato e la nostra incessante attenzione alla fornitura di prodotti della massima qualità. Rimaniamo fiduciosi nella nostra capacità di cogliere le straordinarie opportunità che ci attendono data la nostra leadership tecnologica e la forte domanda per le nostre auto”, ha aggiunto Rawlinson.

 

Sherry House , CFO di Lucid, ha commentato: “Abbiamo un team forte, prodotti forti e un bilancio solido con oltre 6,2 miliardi di dollari in contanti a fine anno. Continuiamo a investire nella nostra attività; abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di apertura 20 sedi di Studio e Service in Nord America ; nel 2022 amplieremo la nostra presenza in Europa e Medio Oriente gettando le basi per una successiva espansione nell’Asia Pacifico ; rimaniamo sulla buona strada per far crescere la nostra struttura di Casa Grande fino a quasi quadruplicare le sue dimensioni come la prima fabbrica di veicoli elettrici dedicata al greenfield in Nord America ; e oggi abbiamo annunciato l’intenzione di costruire un nuovo stabilimento di produzione nelRegno dell’Arabia Saudita ; stimiamo che l’ubicazione del nostro primo stabilimento di produzione internazionale nel Regno dell’Arabia Saudita possa comportare un valore fino a 3,4 miliardi di dollari per Lucid in 15 anni”.

Nella stessa giornata ha annunciato la firma di accordi con il Ministero degli investimenti dell’Arabia Saudita (“MISA”), il Fondo per lo sviluppo industriale saudita (“SIDF”) e l’Economic City at King Abdullah Economic City (“KAEC”), poiché pone le basi per una fabbrica di produzione completa in Arabia Saudita . Gli accordi dovrebbero accelerare i processi con l’obiettivo strategico di trasformare e diversificare la propria economia attraverso lo sviluppo di energia e trasporti sostenibili. Lucid stima che l’ubicazione del primo stabilimento di produzione internazionale di Lucid nel in Arabia Saudita potrebbe comportare un valore fino a 3,4 miliardi di dollari per Lucid in 15 anni e la struttura consentirà a Lucid di soddisfare la crescente domanda di prodotti Lucid.

 

Lucid ha esaminato molteplici opportunità prima di selezionare KAEC in Arabia Saudita come luogo e opportunità ottimali per il suo primo impianto di produzione internazionale. Il nuovo hub di produzione sarà interamente di proprietà di Lucid e consentirà all’azienda di soddisfare la crescente domanda internazionale di veicoli elettrici di lusso. Lucid prevede inoltre di beneficiare della disponibilità di materie prime ed energia a prezzi competitivi, di una nuova catena di approvvigionamento nazionale emergente e di una sede di fabbrica che faciliti la logistica globale. L’azienda prevede inoltre di poter accedere a finanziamenti per costruire e attrezzare l’impianto di produzione e per formare i lavoratori del settore automobilistico.

 

Lucid prevede di stabilire operazioni presso KAEC per il riassemblaggio dei “kit” di veicoli Lucid Air che sono prefabbricati presso l’impianto di produzione AMP-1 dell’azienda negli Stati Uniti , in Arizona , e nel tempo, per la produzione di veicoli completi. Al suo apice, l’azienda prevede di produrre fino a 150.000 veicoli all’anno presso lo stabilimento KAEC. La costruzione dell’impianto dovrebbe iniziare nella prima metà del 2022. I veicoli nella fase iniziale saranno previsti per il mercato in Arabia Saudita , ma Lucid prevede di esportare veicoli finiti in altri mercati globali, inclusi modelli esclusivi progettati per attirare l’attenzione di Lucid. L’AMP-1 di Lucid in Arizona continuerà a fungere da hub di produzione centrale dell’azienda, con il Lucid Production System e altre tecnologie di produzione perfezionate negli Stati Uniti prima della distribuzione in altri siti di fabbrica. Lucid ha già iniziato la seconda fase di costruzione dell’AMP-1 con piani per espansione per portare fino a una capacità di produzione annuale di 365.000 veicoli in Arizona . L’azienda prevede che la sua capacità di produzione in Arizona e Arabia Saudita supererà complessivamente i 500.000 veicoli all’anno quando ciascuna struttura raggiungerà la capacità prevista.

 

Lucid prevede che gli sforzi dell’Arabia Saudita per promuovere un ecosistema automobilistico attraverso la sua Saudi Vision 2030 dovrebbero produrre risparmi sui costi per Lucid e benefici ambientali, con un trasporto ridotto del prodotto al cliente. Il progetto dovrebbe anche offrire all’Arabia Saudita opportunità di diversificare e passare dai combustibili fossili all’energia e ai trasporti sostenibili. Lucid prevede di assumere diverse migliaia di persone presso la sua struttura KAEC una volta stabilita la piena capacità di produzione, la maggior parte delle quali dovrebbero essere cittadini dell’Arabia Saudita. Lucid ha istituito un programma di stage con il PIF per fornire opportunità educative e formazione ai cittadini dell’Arabia Saudita presso le strutture di Lucid in California e Arizona . L’azienda, inoltre, costruirà e gestirà centri di formazione dedicati in KAEC per supportare lo sviluppo delle competenze per la forza lavoro.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.