REGISTRATI

LOG IN

Le azioni del produttore cinese di veicoli elettrici Li Auto (NASDAQ: LI ) sono in discesa di circa il 10% nell’ultimo mese ma questo trend è giustificato ?

La casa automobilistica ha recentemente raggiunto un traguardo importante producendo 200.000 modelli del SUV ibrido elettrico Li ONE.

L’aumento delle consegne di veicoli elettrici da parte di Li Auto è stato eccezionale se pensiamo ai blocchi del Covid-19 in Cina e le continue interruzioni della catena di approvvigionamento.

A volte gli investitori dimenticano che il cambiamento verso un’energia pulita ha un potenziale enorme visto che porterà ad una vera e propria rivoluzione della mobilità e non solo e soprattutto dimenticano che questo cambiamento è internazionale.

Gli investitori americani tendono a fare il tifo per i produttori EV made in USA ma sottovalutano il made in Cina che è il mercato automobilistico più grande del mondo . Perché non considerare potenziali profitti all’estero? I numeri di vendite di Li Auto e in generale dei maggiori produttori di EV cinesi sono sempre in crescita e spesso battono le aspettative senza considerare che a breve entreranno nel mercato europeo e forse anche in quello americano.

Poco tempo fa avevamo fatto un’analisi tecnica sul titolo LI dove avevamo previsto nuovi massimi; questo per ora non è successo ma crediamo ancora che il titolo possa salire sopra i 40$. Le azioni LI sono in cima alla nostra lista di cinque titoli automobilistici sottovalutati in questo periodo. 

Il secondo modello di Li Auto, Li L9, è un SUV intelligente che sarà disponibile a fine Agosto / inizio Settembre e sarà inevitabile che nei prossimi trimestri, il nuovo modello aiuterà ad accelerare la crescita del marchio.

Li Auto sta già segnando numeri importanti con il suo primo modello di veicolo, il SUV ibrido elettrico Li ONE: in soli 986 giorni è riuscita a produrre 200.000 modelli Li ONE. Inoltre, la casa automobilistica ha consegnato 10.422 Li ONE a luglio, indicando un aumento del 21,3% anno su anno (YOY).

Il valore di Li Auto sembra solo rafforzarsi anche se il valore in borsa non combacia: l’azienda ha affrontato le sfide come i blocchi Covid-19 e i vincoli della catena di approvvigionamento che stanno tuttora limitando le vendite di autoveicoli in tutto il mondo. Questi problemi potrebbero attenuarsi nella seconda metà del 2022 e gli investitori di Li Auto dovrebbero pensare a lungo termine e non dovrebbero considerare queste fasi ribassiste.  Se non vi siete ancora convinti di questo concetto allora dovreste pensate che si prevede che il mercato cinese dei veicoli elettrici raggiungerà i 799 miliardi di dollari entro il 2027, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) di oltre il 30,1% dal 2022 al 2027. Questa tendenza di mercato dovrebbe avvantaggiare Li Auto nel lungo periodo.

La ripresa del mercato cinese dei veicoli elettrici potrebbe richiedere del tempo quindi gli azionisti di LI dovranno essere pazienti e per ora possono consolarsi e continuare a essere fiduciosi e positivi con i dati di produzione e consegna.

È difficile stabilire un lasso di tempo esatto nella quale possa avvenire un rimbalzo nel settore EV cinese e di conseguenza il raggiungimento di nuovi massimi per il titolo LI ma siamo sicuri che prima o poi se l’azienda continuerà con questi numeri di vendita in aumento , si potranno verificare.

Il titolo sta consolidando il supporto in zona 30,50$: questa cifra sembra ottima per un ingresso in ottica long.  

Attualmente ha una resistenza in zona 34$; se riuscisse a sfondare questa cifra con volumi alti potrebbe salire fino ai 40$.

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.