REGISTRATI

LOG IN

Ideanomics è un’azienda globale che sta guidando la trasformazione della sostenibilità. Cavalca l’onda ecologica di quei settori in cui i miglioramenti in termini di sostenibilità, trasparenza e libertà di scelta avrebbero profondi benefici su scala globale.   

Il loro mantra? Aiutare le flotte commerciali a superare le barriere dell’elettrificazione tra veicoli, ricarica ed energia. Pensano a tutto! Dall’approvvigionamento dei veicoli, alle infrastrutture di ricarica, alla gestione dell’energia.  

La società ha sede a New York, NY, ma opera negli Stati Uniti, Cina, Ucraina, Malesia e Regno Unito. 

Il progetto di Ideanomics si sviluppa su 2 business. Uno legato al comparto veicoli elettrici e l’altro allo sviluppo di  software in ambito finanziario. Il titolo a nostro avviso  potrebbe decuplicare nel prossimo futuro.

Andiamo ad analizzarlo focalizzando la nostra attenzione su dei main topics: sinergie tra i vari business, diluizioni a cui sono sottoposti gli investitori e valutazione dell’azienda.

Abbiamo accennato al fatto che Idex opera su 2 rami: Mobility riferito a tutto ciò che è correlato ai veicoli elettrici e Capital ossia tutto ciò che è correlato all’aspetto fintech.

Ciò che è bene comprendere da subito è che Ideanomics è una holding di investimento che acquisisce partecipazioni in società differenti!

Le società della parte Mobility sono:

  • Us Hybrid focalizzata sullo sviluppo di tecnologie per la mobilità a zero emissioni;
  • Medici Motor Works che sviluppa autobus di medie o grandi dimensioni;
  • WAVE sviluppa ricariche per EV con una tecnologia incredibile, offre una ricarica rapida e sicura ad alta potenza in pochi secondi attraverso le fermate programmate e i tempi di sosta naturali, aggiungendo un’autonomia  e un tempo di funzionamento sostanziali ai veicoli elettrici di media e grossa cilindrata. I sistemi ad alta potenza di WAVE sono ideali per alimentare i veicoli elettrici di oggi per flotte, trasporti di massa, magazzini e centri di distribuzione;
  • MEG Mobile Energy Global impegnata nello sviluppo di energie per mobilità elettrica in Cina;
  • Treeletrik opera nel comparto  EV due ruote per la mobilità urbana;
  • Solectrac sviluppa veicoli elettrici in ambito lavorativo come i trattori;
  • Energica è già leader mondiale nel settore moto EV;
  • Silk effettua ingegnerizzazione e design in USA e si fonderà con la cinese faav.

Idex in definitiva partecipa o possiede una galassia di società EV e l’intento è quello di creare sinergie per sviluppare tecnologie trasversali nei vari settori e dare valore aggiunto a tutti. 

Passiamo ora a vedere il ramo Fintech dell’azienda, Ideanomics Capital. Al suo interno ci sono 4 società:

  • Timios, piattaforma di vendita immobiliare;
  • D-botv piattaforma di trading finanziario;
  • Liquify piattaforma per la compravendita di asset e liquidi;
  • TM2 piattaforma per la compravendita di materie prime.

Come ha fatto Ideanomics ad avere i capitali per partecipare in tutte queste aziende?

Ha effettuato delle Diluizioni.

Diciamo da subito che il debito dell’azienda è basso, non c’è stato bisogno di rifinanziarlo, ma le acquisizioni e le partecipazioni in tutte queste società ha reso necessario effettuare delle diluizioni. Questo genere di diluizioni è ben visto dal mercato perchè crea valore attraverso le sinergie delle società che fanno parte della galassia Ideanomics.

Attualmente il price to book – ossia il rapporto tra capitalizzazione e asset a bilancio pagati i debiti – è circa 2,8. Chiaramente si sconta il valore delle aziende acquisite che va a finire nel bilancio di Ideanomics, il  sovraprezzo è dovuto a società acquisite come Energica Motors pagata con un price to sell intorno a 10, vengono scontate quindi le aspettative di crescita. 

Ci conforta che il price to book ratio sia il minore degli ultimi anni . C’è comunque  da considerare la volatilità nel prezzo dell’azione. 

 

L’idea di base è quella di sfruttare l’ordine esecutivo del  presidente Biden che prevede di  elettrificare  circa 650.000  veicoli alimentati a gas  nella flotta governativa. Si tratta della più grande transizione della flotta annunciata da qualsiasi governo nazionale È  un impegno significativo per  supportare l’industria dei veicoli elettrici. 

Detto questo, non è un obiettivo facile da  raggiungere . IDEX conosce  la domanda di energia, ha le  infrastrutture di ricarica ,  conosce la disponibilità e compatibilità dei  veicoli  per  il settore pubblico.  

E’ un’opportunità incredibile. La sfida per l’alimentazione di auto, camion e autobus con energia elettrica anziché con combustibili fossili. L’innovazione c’è, così come la volontà degli operatori delle flotte commerciali di effettuare questa transizione inesorabile verso l’elettrico, quindi con il supporto appropriato del governo la trasformazione può accadere. A nostro avviso è un titolo da tenere con posizione LONG nel nostro portafoglio. Noi siamo entrati a 3.05$ e incrementeremo in caso di discese. 

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.