REGISTRATI

LOG IN

Rivian, produttore di veicoli elettrici sostenuto da Amazon, ha confermato venerdì di aver presentato i documenti per un’offerta pubblica iniziale, con l’obiettivo di vendere le proprie azioni sul Nasdaq con il simbolo “RIVN”.

 

Attualmente il produttore di veicoli elettrici è ancora lontano dall’essere redditizio infatti nei primi 6 mesi del 2021 ha registrato perdite per  994 milioni di $ e oltre 1 miliardo nel 2020.

“Siamo una società in fase di crescita con una storia di perdite e prevediamo di sostenere spese significative e perdite continue per il prossimo futuro”, ha affermato la società.

L’ambizione di Rivian è molto alta e la società prevede di raccogliere 8 miliardi di $ nell’IPO, il che la renderebbe la quarta più grande IPO statunitense dell’ultimo decennio dietro alcuni volti familiari – Alibaba ( NYSE: BABA ) con $ 25 miliardi nel 2014, Facebook ( NASDAQ: FB ) con $ 16 miliardi nel 2012 e Uber ( NYSE: UBER ) con $ 8,1 miliardi nel 2019.

 

La società con sede in California è tra le startup più finanziate del paese, avendo raccolto oltre 10,5 miliardi di dollari dall’inizio del 2019 da Amazon ( NASDAQ: AMZN ), Ford Motor Co. ( NYSE: F ), T Rowe Price Group ( NASDAQ: TROW ) e Fidelity ( NYSE: FNF ), tra gli altri. Con un ricco arsenale di enormi sostenitori, Rivian sta cercando una valutazione di 80 miliardi di dollari per la sua IPO.

 

Ricordiamo il nostro articolo sull’accordo Amazon – Rivian :

Amazon e Rivian : la consegna dei pacchi sarà green

L’R1T di Rivian ha recentemente battuto le case automobilistiche rivali Tesla ( NASDAQ: TSLA ), GM ( NYSE: GM ) e Ford come primo pickup elettrico sul mercato. E nell’autunno del 2019, ha preso parte al più grande ordine di veicoli elettrici di sempre , quando Amazon ha acquistato 100.000 dei suoi veicoli per le consegne.

L’R1T di Rivian è un pick-up con un’autonomia di oltre 300 miglia al momento del lancio, con un modello da 400 e più da seguire a gennaio. Il suo tempo da 0 a 60 mph è di soli tre secondi a seconda della selezione dei pneumatici e può trainare fino a 11.000 libbre (con una riduzione del 50% dell’autonomia al massimo traino).

Rivian ha anche annunciato l’intenzione di lanciare l’ R1S – un veicolo utilitario sportivo a sette posti con un’autonomia di oltre 300 miglia e fino a 7.700 libbre di capacità di traino ; entro fine anno ci potrebbe essere la presentazione ufficiale. 

 

“Nel mercato dei consumatori, abbiamo lanciato la piattaforma R1 con la nostra prima generazione di veicoli di consumo, l’R1T, un pick-up a cinque passeggeri a due file, e abbiamo in programma di lanciare l’R1S, un SUV a sette passeggeri a tre file, a dicembre 2021″, ha detto Rivian. “R1T e R1S sono dotati di un set proprietario di sistemi tecnologici avanzati, tra cui elettronica del veicolo, batteria, trazione elettrica, telaio, Driver+ e gestione dell’esperienza utente digitale. Queste tecnologie possono migliorare ed espandere continuamente le funzionalità tramite aggiornamenti OTA abilitati per il cloud”.

 

Rivian è anche in trattative con funzionari di Fort Worth, in Texas, e Mesa, in Arizona, per la costruzione di una fabbrica da 5 miliardi di dollari che produrrebbe 200.000 veicoli all’anno per completare la sua fabbrica di 2,6 milioni di piedi quadrati a Normal, nell’Illinois. Attualmente, l’azienda gestisce sei centri di assistenza in California, Illinois, Washington e New York, con altri 11 veicoli di servizio mobile in grado di guidare fino a casa di un cliente per eseguire le riparazioni.

 

“Rivian sta discutendo con più sedi nell’ambito di un processo competitivo per l’ubicazione di un secondo impianto di produzione. Ciò può includere il coinvolgimento di Rivian in alcuni processi pubblici in potenziali luoghi. Il coinvolgimento in questi processi non indica una decisione finale”, ha dichiarato Jim Chen, vicepresidente delle politiche pubbliche di Rivian, in un’e-mail a FreightWaves ad agosto.

 

Amazon ha iniziato a testare i furgoni Rivian a marzo nell’area di San Francisco. I furgoni, che dispongono di un’autonomia di 150 miglia con una singola carica, tre livelli di scaffalature con una paratia che può essere aperta e chiusa per una maggiore protezione del conducente mentre si è in viaggio e una suite di tecnologie di assistenza stradale e di assistenza al traffico, vengono guidato dai dipendenti di Amazon.

Amazon prevede di avere 10.000 furgoni Rivian in circolazione entro il 2022 e l’intero ordine di 100.000 entro il 2030.

Rivian è sicuramente un titolo da seguire e su cui investire ; c’è un grosso fermento attorno alla IPO e sicuramente ci possiamo aspettare un botto alla sua uscita. Si tratta di un titolo di gran peso nel settore della mobilità elettrica che potrà prendere una fetta enorme di mercato in questo e fare felici tutti i suoi investitori che credono in questo megatrend delle EV. 

Se guadagni con le nostre NEWS e ARTICOLI , fai una donazione per sostenerci e per darci l’entusiasmo di continuare nel nostro progetto.

Il sito è per te gratuito ma se vuoi offrirci una birra , uno spumante o una cena : saremo contentissimi! GRAZIE! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to Social NETWORK

MaXiacO & MLego © 2021. All rights reserved.

* Il contenuto e le informazioni pubblicate da altogain.it sia sul nostro sito che sulle nostre piattaforme social non sono consigli di investimento o raccomandazioni per acquistare, detenere o vendere titoli.

* Non siamo responsabili dell’autenticazione del contenuto e / o delle informazioni che sono state pubblicate su qualsiasi canale di comunicazione attraverso il quale il nostro team condivide i contenuti.

* Le informazioni fornite dal team di Altogain.it sono intese esclusivamente a scopo informativo e sono ottenute da fonti ritenute affidabili. Le informazioni non sono in alcun modo garantite e, inoltre, l’accuratezza e la legittimità delle informazioni fornite non vengono verificate. Nessuna garanzia di alcun tipo è implicita o possibile laddove si tentino proiezioni di condizioni future relative ai titoli.

* Non ci sono membri del team di Altogain.it registrati come broker di sicurezza o consulenti per gli investimenti.

* Il team di Altogain.it, i suoi dipendenti, volontari e terze parti prendono parte alle attività di security trading. Nessuno è tenuto a partecipare all’acquisto o alla vendita di opportunità di investimento condivise su nessuna delle piattaforme di Altogain.it. Detti dipendenti, volontari e terze parti investiranno e scambieranno titoli a loro discrezione personale senza preavviso, in qualsiasi momento.
* Altogain.it non è responsabile per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo di una qualsiasi delle idee o strategie di investimento.

* Spetta completamente alla discrezione dell’individuo prendere decisioni in merito al trading o all’investimento in titoli.